L'Italia al Festival International du Court Métrage di Clermont-Ferrand

25/01/2016

Il Centro Nazionale del Cortometraggio al 38° Festival International du Court Métrage di Clermont-Ferrand

(5-13 febbraio 2016) e al 31° Marché du Film Court (8-12 febbraio 2016)

 

 

Che cosa significa essere presenti al mercato del film di Clermont-Ferrand?

Significa essere all'interno del più importante festival di cortometraggi del mondo, fornendo all'Italia e alla sua produzione di corti una possibilità di visibilità, scambio e vendita unica; significa affermare la presenza dell'Italia sul piano internazionale, imporre una produzione che ha uno scarso riconoscimento istituzionale a casa propria, ma che non ha nulla da invidiare ai propri omologhi europei e mondiali.

Il Centro Nazionale del Cortometraggio è presente al Marché du film court di Clermont-Ferrand dal 2007 e, anche quest'anno, vi organizza uno stand: l'Italian Short Film Corner, che si configura come uno spazio non solo di rappresentanza, ma anche e soprattutto come un luogo di promozione della produzione nazionale, di incontro tra i professionisti del settore.

Un crocevia di scambio finalizzato alla valorizzazione culturale e commerciale del cortometraggio italiano.

 

 

EVENTO - SHORT CIRCUIT : ITALIAN FOCUS

 

Il Centro Nazionale del Cortometraggio organizza, in collaborazione con Short Circuit, rete europea delle agenzie del cortometraggio di cui è membro fondatore, un focus sull’Italia, per mostrare, spiegare, discutere che cosa sia oggi l’Italia del cortometraggio. Questo evento sarà il primo di una serie, dedicata alla produzione nazionale di ciascun Paese membro del network e che, ogni anno, avrà luogo a Clermont-Ferrand.

 

9 febbraio - Dalle 15h alle 17h

Salon Coubertin - Hotel Kyriad Prestige - 25, ave de la Libération

 

Il programma prevede:

 

Report 2014 - Presentazione del volume L’industria del cortometraggio italiano. Report 2014 (edizione bilingue italiano/inglese), edizione congiunta di Direzione Generale Cinema – MiBACT e Fondazione Ente dello Spettacolo, a cura di Jacopo Chessa.

 

Territori italiani e opportunità per i cortometraggi - Le film commission Lucana, Sardegna e Torino-Piemonte presenteranno i loro fondi dedicati ai corti, i lavori realizzati e le prospettive per il futuro. In collaborazione con l’associazione Italian Film Commissions.

 

L'Italia e la TV - Paola Ruggeri di Mediaset Premium, il principale soggetto nell’acquisto dei corti in Italia, illustrerà i criteri di selezione, la linea editoriale e i progetti del canale televisivo che coinvolgono i corti.

 

I festival - Mauro Gervasini, selezionatore del Festival di Venezia, farà un quadro della situazione festivaliera italiana in rapporto ai corti, a cominciare dal più importante festival italiano.

 

A seguire, presso lo Short Film Corner al Marché du Film Court (stand n. 39), verrà offerto un ricco aperitivo italiano.

 

 

 

I film italiani in programma

 

Sono 81 i corti selezionati per il concorso internazionale al Festival di Clermont-Ferrand e 30 per la sezione sperimentale “Labo”. Gli italiani selezionati sono Venerdì, di Tonino Zangardi nel concorso internationazionale e Ardeidae, di Corrado Chiatti, Chiara Faggionato e Daniele Tucci, nella sezione “Labo”.

 

 

I partner

Concorto Film Festival (Pontenure, PC) - Molise Film Festival (Casacalenda, CB) - Montecatini International Short Film Festival - Sedicicorto International Film Festival (Forlì) - Film Commission Torino Piemonte - Fondazione Sardegna Film Commission - Lucana Film Commission - Prem1ere Film (Bari). 

 

Media Partner

Film TV - Fred – The Festival Insider  - MYmovies

About

Il Centro Nazionale del Cortometraggio è un progetto dell’ AIACE (Associazione Italiana Amici Cinema d'Essai) Nazionale , realizzato in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema . È sostenuto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo , dalla Regione Piemonte e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Torino . Nato nel 2007 come cineteca e agenzia di promozione del cortometraggio italiano , ha recuperato e digitalizzato oltre...

Maggiori Informazioni